Educare alla responsabilità

Il progetto Doti Educative nasce per sostenere economicamente le famiglie nell’acquisto di beni di prima necessità e per insegnare ai ragazzi a investire in attività in grado di aprire loro nuove opportunità.

Docenti e tutor, a più stretto contatto con la comunità e con le famiglie dei ragazzi, delle cui difficoltà e potenzialità sono costantemente aggiornati, selezionano alcuni ragazzi in condizione di bisogno e gestiscono la distribuzione del contributo.

Un sostegno economico unito a un percorso educativo

Ogni dote è costituita da 120 € mensili erogati direttamente alla famiglia per coprire i propri costi vivi e da 20 € settimanali gestiti personalmente dai ragazzi sotto la supervisione e il consiglio di un educatore. I ragazzi vengono così responsabilizzati a gestire in autonomia risorse economiche proprie, investendo sul proprio futuro. I soldi ricevuti possono essere infatti spesi per:

  • acquisto di libri di testo, kit scolastici, strumenti musicali;
  • sostegno a spese extra-scolastiche (ad es. gite, campi estivi, attività non curriculari)
  • abbonamenti a corsi, attività sportive, e attività di educazione musicale;
  • utilizzo del computer e libero accesso alla connessione internet;
  • sostegno allo studio individuale;
  • spese di trasporto (per raggiungere la scuola e altri centri).

Il rapporto fra educatore ed allievo consente una dinamica educativa quasi individuale e la costruzione di un canale comunicativo privilegiato con inevitabili ricadute positive sul benessere dei ragazzi nonché sulla condotta e l’andamento scolastico.

Combinando così accesso a risorse economiche e percorsi educativi personalizzati, il progetto ha dato ai ragazzi la libertà per poter sognare un futuro diverso e l’opportunità di mettersi attivamente in gioco per realizzarlo. Molti, infatti, non sono stati costretti a lavorare in nero per garantirsi le risorse necessarie al mantenimento della famiglia e alla copertura delle proprie spese e hanno iniziato a investire pienamente il proprio tempo nella loro formazione scolastica e nelle loro passioni (sport, cultura, viaggi).

Per l’anno 2021/2022 contiamo di continuare a erogare il supporto individuale ai ragazzi in condizioni di bisogno che verranno selezionati da tutor e docenti.

Vuoi contribuire anche tu al percorso di crescita dei ragazzi attraverso il progetto Doti? Dona ora o suggerisci tu qualche idea.

Menu